Amministratori

Danni causati da cani randagi, il risarcimento va chiesto all'Asl e non al Comune

di Federico Gavioli

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

Alle aziende sanitarie le leggi regionali attribuiscono compiti di recupero, cattura e ricovero degli animali

La responsabilità civile dai danni causati dai cani randagi grava unicamente sulle aziende sanitarie le cui leggi regionali attribuiscono compiti di recupero, cattura e ricovero; la Cassazione con l'ordinanza n. 33470/2022, ha accolto il ricorso di un Comune nei confronti di una Asl , per i danni subiti da una cittadina a causa della presenza di cani randagi sulla strada.

Nel caso esaminato dalla Cassazione, i ricorrenti avevano chiamato in causa davanti al Tribunale, l'Azienda Sanitaria Locale della...