Appalti

Per l'esclusione dalla gara rilevano anche le condanne del sindaco supplente della società concorrente

di Ilenia Filippetti

La stazione appaltante deve essere sempre certa che, ove si realizzi il passaggio da sindaco supplente a sindaco effettivo, la società concorrente possa sempre assicurare che tutti i propri organi siano immuni dalle cause di esclusione di cui all’articolo 80 del Codice dei contratti pubblici. È questo il principio affermato dal Tar Lazio, Roma, con la sentenza n. 8309 del 23 luglio 2018....

Il caso
La società V. impugna la propria esclusione, disposta da Consip, per la violazione della lex specialis...