Personale

Niente rimborso delle spese legali al dipendente che non ha perseguito l'interesse pubblico

di Pietro Alessio Palumbo

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

Il nesso tra fatti contestati ed espletamento del servizio va valutato sulla base del cosiddetto rapporto di immedesimazione organica

Nel pubblico impiego la tutela legale dei dipendenti postula una serie imprescindibile di condizioni. Ossia che: il soggetto abbia la qualifica di dipendente pubblico; il giudizio sia promosso nei confronti del - e non dal - dipendente pubblico; ci sia una connessione dei fatti contestati con l'espletamento del servizio o con l'assolvimento di obblighi istituzionali; una sentenza o un provvedimento ne abbia escluso la responsabilità; le spese siano state ritenute congrue dall'Avvocatura dello Stato...