Imprese

Costruttori all'attacco sullo split payment: furto di liquidità, 9 mesi per i rimborsi Iva

di Mauro Salerno

In breve

Ance: settore in ginocchio, altro che 74 giorni. Pronti a denunciare a Bruxelles i ritardi

Un «furto legalizzato di liquidità» da 2,5 miliardi all'anno, a fronte di un recupero dei evasione Iva da "zero virgola", mentre il settore attende ancora lo sblocco di pagamenti arretrati per oltre sei miliardi. I costruttori, messi in ginocchio prima dalla crisi pluriennale dei cantieri pubblici e poi dall'emergenza Covid-19,aprono un nuovo durissimo fronte contro la scelta del Governo di chiedere a Bruxelles la proroga di tre anni del meccanismo fiscale dello «split payment», oltre la scadenza...