Personale

Decontribuzione anche per la Pa ma i premi rischiano di sforare i tetti

di Tiziano Grandelli e Mirco Zamberlan

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

L’esonero si blocca quando il cedolino supera i 2.962 euro di imponibile previdenziale

Si applica anche ai dipendenti pubblici l’esonero contributivo dello 0,80% previsto dall’ultima legge di bilancio. A chiarirlo è la circolare Inps 43/2022 (su cui si veda anche NT+ Enti locali & edilizia del 23 marzo). La norma è il comma 121 della legge 234/2021, secondo cui nel 2022 i contributi a carico del lavoratore sono ridotti dello 0,80% a condizione che la retribuzione mensile rilevante ai fini previdenziali non ecceda l’importo di 2.692 euro.

L’estensione del beneficio ai dipendenti pubblici...