Personale

Decreto Semplificazioni, dipendenti statali distaccati, alt ai rientri per tutto il Pnrr

di Gianni Trovati

In breve

Salta invece la riapertura ai pensionati degli incarichi dirigenziali retribuiti

Per assicurare la «continuità dell’azione amministrativa» la legge di conversione del decreto Recovery bloccherà fino al 31 dicembre 2026 le norme che prevedono il rientro nell’amministrazione statale di appartenenza del personale che a qualunque titolo (per esempio distacco, comando eccetera) lavora oggi presso una Pa titolare di uno dei progetti del Pnrr. L’unico meccanismo a non essere congelato sull’altare del Recovery, ovviamente, è il pensionamento per limiti di età.

È questa la novità più importante...