Il CommentoPersonale

Il centralismo sul personale è contrario all’efficienza

di Guido Castelli (*)

Con il decreto Pnrr-2 sono state introdotte forti compressioni alla potestà organizzativa delle Regioni sul reclutamento del personale, non ispirate a ragioni di semplificazione.

In particolare le nuove regole sul Portale del reclutamento, con una dichiarata finalità di garantire «imparzialità, efficienza, efficacia e celerità» dei concorsi, prevede l’obbligatoria estensione del Portale alle Regioni e agli enti locali, con modalità da stabilire per decreto ministeriale entro ottobre.

La stessa estensione...