Urbanistica

L'impianto sportivo diventa la carta vincente per rigenerare la città

di Paola Pierotti

In breve

Palazzetti, ex lidi o piscine didattiche trasformati in centri polifunzionali che integrano le attività agonistiche con negozi, food e cultura

(Nell'immagine il Pala Alpitour di Torino)
Salute e benessere, ridisegno di città a misura d'uomo, occasioni di intergenerazionalità, attività con ricadute dirette sulla componente sociale. C'è una carta vincente per tenere insieme tutti queste sfide ed è quella dello sport. Non solo nelle grandi città o nel cuore dei centri urbani, ovunque la "prossimità" diventa occasione di riqualificazione per integrare negozi, attività culturali e servizi. E gli impianti sportivi potrebbero giocare un ruolo ...