Personale

Lavoro agile, niente rientri di massa in ufficio

di Consuelo Ziggiotto

In breve

Più autonomia ai dirigenti per calibrare sicurezza ed esigenze organizzative

Oltre a intervenire sulle percentuali minime di lavoro agile a regime previste dall’articolo 14 della legge 124 del 2015, il decreto proroghe approvato giovedì scorso dal governo elimina la percentuale del 50 per cento dall’articolo 263 del decreto Rilancio che ha guidato sino al 30 aprile gli enti nell’applicazione del lavoro agile semplificato, prorogando fino al 31 dicembre le deroghe all’accordo individuale.

Il risultato delle modifiche apportate vede la disciplina del Piano organizzativo del ...