Urbanistica

Manutenzione stradale: ponti e viadotti, sbloccati 1,15 miliardi

di Giorgio Santilli

Firmato da Giovannini e Franco il decreto che ripartisce i fondi per i piani provinciali 2021-2023: potranno essere finanziate anche nuove infrastrutture ma solo in sostituzione di quelle esistenti considerate a forte rischio statico

Via libera ai piani triennali delle Province e delle Città metropolitane per il monitoraggio e la manutenzione di ponti e viadotti stradali e per la sostituzione di quelli considerati ad alto rischio sotto il profilo dei «problemi strutturali di sicurezza». I ministri Enrico Giovannini (Infrastrutture) e Daniele Franco (Economia) hanno firmato il decreto interministeriale che ripartisce 1,15 miliardi su base triennale 2021-23. Il decreto - dopo la bollinatura della Ragioneria che ha richiesto un ...