Personale

Posizioni organizzative, l'Aran fa il punto sulla retribuzione di risultato

di Gianluca Bertagna

In breve

Il radicale cambiamento di impostazione alla prova di prassi consolidate non più in linea con il nuovo contratto

Nonostante siano trascorsi più di due anni dall'entrata in vigore del contratto 21 maggio 2018, ancora tanti enti locali sono alle prese con le corrette modalità di quantificazione ed erogazione della retribuzione di risultato ai dipendenti incaricati di posizione organizzativa. Il radicale cambiamento di impostazione rispetto alla situazione precedente non riesce a scardinare prassi ormai consolidate che però non sono più in linea con quanto previsto dal nuovo contratto. Un ente, pertanto, si è ...