Personale

Reversibilità all'orfano maggiorenne e disabile del dipendente solo se inabile assoluto al lavoro

di Claudio Carbone

In breve

La situazione di disabilità grave non è condizione sufficiente a determinare l'inabilità a svolgere qualsiasi attività lavorativa

Il figlio superstite di un dipendente pubblico deceduto in condizioni di fragilità perché non autosufficiente, ha diritto al riconoscimento della pensione indiretta in qualità di orfano maggiorenne soltanto se sussiste una assoluta e permanente impossibilità a svolgere una qualsiasi attività lavorativa. È quanto stabilito dalla Corte dei conti, Sezione giurisdizionale per la Regione Calabria, con la sentenza n. 273/2021, dopo aver verificato attraverso una consulenza tecnica svolta dal personale ...