Amministratori

Roma pulita, da Gualtieri un piano da 1,4 miliardi

di Jacopo Giliberto

L’obiettivo è allineare la città al resto d’Europa con la realizzazione di cinque impianti tra cui un inceneritore da 600mila tonnellate

Cinque pilastri, quattro obiettivi e 1,4 miliardi per chiudere la grande voragine dei rifiuti di Roma. Ieri mattina il sindaco Roberto Gualtieri ha indossato i panni del commissario straordinario di Governo per il Giubileo della Chiesa Cattolica del 2025 e ha presentato il nuovo piano rifiuti di Roma. Non è il primo piano rifiuti della città ma il primo che affronta il tema finora evitato con cura da legioni di assessori: dotare Roma di un sistema impiantistico simile a quello di tutte le altre città...