Appalti

Gare, la decadenza dall'aggiudicazione non è un «grave illecito» da dichiarare

di Roberto Mangani

Il Tar Campania ricostruisce gli obblighi dei concorrenti, ma le sottili distinzioni tra dichiarazione falsa, incompleta o reticente pongono Pa e imprese in notevole difficoltà

La decadenza dall'aggiudicazione che abbia colpito il concorrente in relazione a una precedente procedura di gara non costituisce grave illecito professionale, che riguarda inadempienze ad obbligazioni contrattuali relative alla fase esecutiva dell'appalto.
Di tale decadenza il concorrente non è tenuto a fornire informazione in sede di gara, poiché l'obbligo informativo che grava sullo stesso riguarda esclusivamente gli atti e i fatti inerenti la procedura di gara cui partecipa e che attengono al...