Amministratori

Servizio idrico in Ato, Comune tenuto a concorrere alla gestione associata del bacino

di Alberto Barbiero

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

Deve aderire al modello organizzativo prescelto dall'ente d'ambito, in particolar modo quando si tratti dell'affidamento in house

Il principio di unicità del servizio idrico integrato in ogni ambito ottimale comporta per i singoli Comuni l'obbligo di partecipare alla gestione unitaria, che si configura come atto dovuto, con conseguente adesione anche alla società in house individuata come gestore dall'ente d'ambito.

Il Consiglio di Stato, sezione II, con la sentenza n. 7476/2021 ha chiarito che il quadro normativo euro-unitario e quello nazionale in materia di tutela delle acque delineano obiettivi che devono essere perseguiti...