Amministratori

Acqua, una maxi utility a Milano - Piano per sinergie fino al 10%

di Sara Monaci

L’Ato ha preparato l’analisi per la fusione fra GruppoCap e Metropolitana milanese

Ecco pronto lo studio di fattibilità che indica la strada per la fusione, nel settore idrico, di Metropolitana milanese, controllata del Comune di Milano, e del Gruppo Cap, la multiutility della Città metroplitana di Milano e di altre aree della Lombardia (molti comuni di Monza e Brianza, Pavia, Varese, Como).

Mettendo insieme le due realtà - attraverso quello che tecnicamente è un accorpamento in Cap di un ramo d’azienda di Mm - nascerebbe un bacino potenziale di 3,5 milioni di utenti: i 2 milioni...