Amministratori

Appartiene al dirigente la competenza delle ordinanze comunali per fronteggiare le esigenze prevedibili ed ordinarie

di Guido Befani

Compete al Sindaco il potere di emanare ordinanze contingibili e urgenti ai sensi degli articoli 50 e 54 , Dlgs 267/2000 (Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali) in caso di emergenze sanitarie o di igiene pubblica ovvero di gravi pericoli per l’incolumità pubblica e la sicurezza urbana; mentre ai funzionari spetta il potere di ordinanza “ordinario”, afferente cioè la gestione amministrativa, nel cui ambito ricadono i provvedimenti tipizzati atti a fronteggiare le esigenze prevedibili...