Amministratori

Concessioni demaniali marittime, la Consulta «blinda» i piani di utilizzo della Regione Siciliana

di Pietro Verna

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

La mancata adozione determina un abbassamento del livello di tutela dell'ambiente e del paesaggio

La mancata adozione dei piani di utilizzo del demanio marittimo introdotti dalla legge della Regione Siciliana n. 15 del 2005, in attuazione dell'articolo 6, comma 3, del decreto legge 5 ottobre 1993 n. 400 determina un abbassamento del livello di tutela dell'ambiente e del paesaggio, dal momento che tali piani «svolgono un'essenziale funzione non solo di regolamentazione della concorrenza e della gestione economica del litorale marino, ma anche di tutela dell'ambiente e del paesaggio, garantendone...