Fisco e contabilità

Corte dei conti, incognita relazione di fine mandato nei 1.298 Comuni con le elezioni rinviate a ottobre, ma l'errore è «scusabile»

di Patrizia Ruffini

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Nel 2020 lo spostamento della data delle elezioni per l'emergenza sanitaria non ha fatto cambiare la scadenza della relazione di fine mandato

Nel 2020 lo spostamento della data delle elezioni per l'emergenza sanitaria non ha fatto cambiare la scadenza della relazione di fine mandato, che invece ha continuato a far riferimento al mandato iniziale. I sessanta giorni previsti dall'articolo 4, comma 2, del Dlgs 149/2011, erano pertanto da calcolare a ritroso, a decorrere dal termine del mandato e non da quello della data delle nuove elezioni. La decisione arriva dalle Sezioni Riunite in sede giurisdizionale della Corte dei conti (sentenza ...