Amministratori

Divieto di soccorso finanziario alle società in liquidazione più rigido per le partecipate

di Corrado Mancini

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

L'eventuale decisione dell'ente di procedere evidenzierebbe una palese contraddizione con la precedente determinazione dismissiva

Il divieto di soccorso finanziario per le società in liquidazione opera con vincoli superiori a quelli previsti dall'articolo 14 del Testo unico per le partecipate, mancando il perseguimento delle finalità istituzionali a cui era precipuamente deputata l'attività della partecipata e l'apporto finanziario dell'ente socio viene a tradursi in un accollo delle passività societarie, totalmente privo delle finalità proprie di duraturo riequilibrio strutturale. Per giustificare la scelta, l'ente dovrebbe...