Imprese

Ex Mercati generali di Roma, l'Anac elenca le irregolarità e chiede risposte al Comune

di Massimo Frontera

Dopo 16 anni il progetto è ancora sulla carta. L'Autorità chiede conto al comune di fatti non previsti dalla concessione, e che comunque non hanno fatto avanzare il cantiere, fermo da anni al 25%

Lavori fermi da anni al 25,7% del previsto, modifica unilaterale degli accordi concessori e del valore dell'oggetto dell'appalto, forti dubbi sul fatto che il progetto - per come si è modificato nel tempo - abbia conservato l'interesse pubblico per l'amministrazione concedente. Questi i temi oggetto dei rilievi indirizzati alla città di Roma e relativi a uno dei cantieri simbolo delle incompiute romane: l'area degli ex Mercati Generali, nel quartiere Ostiense. A partire dalla firma del concessione...