Appalti

Obbligo di rotazione, conta l'apertura al mercato non le modalità di pubblicazione dell'avviso di gara

di Dario Immordino

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Consiglio di Stato: l'avvicendamento obbligatorio dei partecipanti e degli aggiudicatari non vale se il nuovo affidamento avviene con procedure ordinarie o comunque aperte a tutti

Il principio di rotazione non trova applicazione nel caso in cui la stazione appaltante decida di selezionare l'operatore economico mediante una procedura con avviso pubblico, invitando tutti gli operatori del settore a presentare manifestazioni di interesse, senza dar luogo ad una selezione preventiva degli ammessi in gara, ed ammettendo tutte le imprese che manifestano interesse.

Lo ha statuito il Consiglio di Stato, con la sentenza 7414/2021, sull'assunto che l'obbligo di avvicendamento degli operatori...