Personale

Quarantena, dall'Inps i chiarimenti sulle certificazioni mediche

di Consuelo Ziggiotto e Salvatore Cicala

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Ok anche nell'impossibilità di reperire le indicazioni riguardo al provvedimento dell'operatore di sanità pubblica

Per i casi del 2020 è riconosciuta la tutela della quarantena con sorveglianza attiva o permanenza domiciliare fiduciaria con sorveglianza attiva in tutti i casi in cui sia stato prodotto un certificato di malattia attestante la quarantena, anche laddove non sia stato possibile reperire alcuna indicazione riguardo al provvedimento dell'operatore di sanità pubblica. È questo l'importante chiarimento fornito dall'Inps con il messaggio n. 1667/2021, sostenuto dalle indicazioni ricevute dal ministero...