Fisco e contabilità

Smart working, esente da Irpef il rimborso delle spese sostenute dal dipendente

di Federico Gavioli

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

I costi rimborsati al dipendente per consumi sostenuti nell'interesse esclusivo del datore di lavoro non sono tassabili

Le somme corrisposte dal datore di lavoro per rimborsare i propri dipendenti che eseguono la prestazione lavorativa in smart working sono escluse da tassazione Irpef, poiché non costituiscono redditi di lavoro dipendente; è il chiarimento fornito dall'agenzia delle Entrate, con la risposta n. 314/2021.

Il quesito
Un datore di lavoro volendo...