Imprese

Coronavirus - Fondi della politica di coesione dimenticati nel cassetto

di Giancarlo Terenzi

Sul balletto di questi giorni intorno ai fondi strutturali europei disponibili per l'emergenza Covid-19 un punto certo lo mette il ministero dell'economia-Igrue il 26 marzo scorso, pubblicando il monitoraggio al 31 dicembre 2019 sulle politiche di coesione, programmazione 2014-20.

I numeri
Dai dati emerge che gli impegni, a valere su Fesr e Fse, ammontano al 58,23% mentre i pagamenti sono al 30,72%. Ne deriva un'importante quota di risorse pari, rispettivamente, a 22,7 e a 37,6 miliardi di euro, potenzialmente...