Appalti

Avvalimento, possibile sostituire più volte l'impresa ausiliaria sprovvista di requisiti

di Roberto Mangani

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

Lo precisa il Consiglio di Stato con una sentenza in linea con l'obiettivo di facilitare l'utilizzo dello strumento senza gravarlo di limiti e condizioni non strettamente necessari

Ai fini dell'avvalimento non esiste un limite numerico alla sostituzione dell'impresa ausiliaria che risulti priva dei requisiti di qualificazione, nel senso che qualora l'originaria ausiliaria sia già stata sostituita da altro soggetto, ciò non impedisce che questo secondo soggetto sia a sua volta sostituito da una terza impresa ausiliaria. È questo il principio più importante affermato dal Consiglio di stato, Sez. V, 20 gennaio 2022, n. 368, che contiene anche interessanti indicazioni in merito...