Appalti

Procedure negoziate, cancelli aperti alle candidature se la Pa pubblica l'avviso

di Roberto Mangani

Con la pubblicazione del bando la procedura si trasforma in «aperta» e per il Consigio di Stato in questo caso non scattano neppure gli obblighi di rotazione

Qualora un ente appaltante deliberi di svolgere una procedura negoziata e successivamente pubblichi sul proprio sito istituzionale il relativo «Avviso di indizione», la procedura perde i suoi caratteri tipici e finisce per assimilarsi a una procedura aperta. Di conseguenza se un operatore che non era stato originariamente scelto dall'ente per partecipare alla procedura, avendone avuta conoscenza in virtù dell'avviso pubblicato chiede di essere invitato, l'ente appaltante può – e secondo una certa...