Fisco e contabilità

Decreto aiuti, per i Comuni fondo profughi e sblocco degli avanzi

di Gianni Trovati

L'ok in Cdm domani o venerdì: 6-700 milioni per i rifugiati, fino a 500 al caro bollette. I municipi in avanzo sono il 73%

Gli enti locali occupano le prime file anche nel decreto Aiuti. Sul tavolo delle riunioni tecniche che si sono intensificate in vista del via libera in consiglio dei ministri fra domani e venerdì si profila un intervento in tre mosse: un nuovo fondo per sostenere i conti schiacciati dal caro-bollette, con uno stanziamento che come già accaduto nel decreto di marzo potrebbe essere destinato anche a ospedali e aziende sanitarie, un aiuto sostanzioso per la gestione dei profughi dall’Ucraina, che hanno...