Appalti

Gare, nullo il contratto di avvalimento tecnico senza dettagli sui requisiti prestati

di Pietro Verna

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

Lo ha stabilito il Tar Campania bocciando l'ammissione alla gara di un concorrente

È nullo il contratto di avvalimento tecnico-operativo che non specifica i requisiti forniti e le risorse messe a disposizione dall'ausiliaria. Diversamente opinando, si violerebbe l'articolo 89, comma 1, ultimo periodo, del codice dei contratti pubblici («il contratto di avvalimento contiene, a pena di nullità, la specificazione dei requisiti forniti e delle risorse messe a disposizione dall'impresa ausiliaria»).

Lo ha stabilito il Tar Campania, con la sentenza 8 marzo 2022, n. 1158, che ha accolto...