Personale

Assunzioni per il bonus ristrutturazioni, fuori dal limite del lavoro flessibile solo la quota a rimborso

di Gianluca Bertagna e Davide d'Alfonso

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Così la Corte dei conti per il Veneto che ha chiarito un dubbio che interessa moltissime amministrazioni locali

La spesa sostenuta dai Comuni per le assunzioni a tempo determinato effettuate per l'erogazione del bonus per le ristrutturazioni è esclusa dal limite al lavoro flessibile per la sola parte che gli enti riceveranno a rimborso dal ministero per lo Sviluppo economico. Queste le conclusioni della Corte dei conti per il Veneto, con la deliberazione n. 105/2021, nella quale, ripercorso il quadro normativo, si chiarisce un dubbio che interessa moltissime amministrazioni locali.

La legge di bilancio 2021...