Fisco e contabilità

Contratto, benefici da finanziare entro l'anno per gli enti in disavanzo

di Daniela Ghiandoni

Partita la corsa per liquidare e pagare le spettanze entro il termine previsto dall'articolo 2, comma 3, della preintesa siglata il 4 agosto 2022

Il nuovo contratto 2019/2021 dei dipendenti enti locali è stato finalmente sottoscritto e ora parte la corsa per liquidare e pagare le spettanze entro il termine previsto dall'articolo 2, comma 3, della preintesa siglata il 4 agosto 2022 (entro 30 giorni successivi alla stipula del contratto).

La liquidazione delle spettanze ai dipendenti potrà essere disposta senza compromettere gli equilibri finanziari, nel caso in cui l'ente:
a) abbia accantonato, negli anni, le risorse necessarie per finanziare...