Fisco e contabilità

Disavanzi dei grandi Comuni, dall'accordo alla verifica tutte le regole della manovra per il ripiano

di Luciano Cimbolini

Un meccanismo, connotato da ampi profili di condizionalità, piuttosto articolato

La legge di bilancio 2022 interviene in modo massiccio in favore de Comuni capoluogo di città metropolitana in disavanzo. Il meccanismo, connotato da ampi profili di condizionalità, è piuttosto articolato.

Ai Comuni capoluogo di città metropolitana con disavanzo pro capite superiore a 700 euro è riconosciuto per gli anni 2022-2042 un contributo complessivo di 2,67 miliardi di euro, da ripartire nel corso dei venti anni in proporzione all'onere connesso al ripiano annuale del disavanzo e alle quote...