Progettazione

Edifici con facciate a prova di incendi: l’Italia attende ancora nuove norme

di Laura Cavestri

In breve

La regola tecnica approvata dai Vigili del fuoco è al vaglio di Bruxelles e minimizza, ma non azzera, l’uso di materiale combustibile. Nessuna indicazione specifica in case di grande altezza

La facciata di un edificio può essere rivestita con differenti tecnologie. Ma come ha messo in luce l’incendio della Torre dei Moro, il palazzo in via Antonini a Milano – a prescindere da ciò che dirà l’esito delle indagini – la scelta di materiali sicuri e ignifughi, qualunque sia il rivestimento definito in fase progettuale, è essenziale.

In Italia, su questo punto, non ci sono veri e propri obblighi di legge. La disciplina è in divenire e – avvertono gli addetti ai lavori – la nuova normativa non...