Appalti

Gare, il progettista indicato dall'impresa non può farsi prestare a sua volta i requisiti

di Mauro Salerno

In breve

Lo ha stabilito l'Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato con la sentenza n.13/2020 del 9 luglio

"Avvalimento" vietato per il professionista indicato dall'impresa costruttrice che non possiede in proprio i requisiti per progettare l'opera. Lo ha stabilito l'Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato - con la pronuncia n. 13/2020 depositata il 9 luglio - mettendo fine a una disputa giurisprudenziale che durava da anni a colpi di sentenze dal segno diverso. Il principio fissato da Palazzo spada chiude una volta per tutte la porta alla possibilità che un progettista nominato da un costruttore, privo...