Appalti

Gravi illeciti professionali, il Tar chiarisce la differenza tra omessa e falsa dichiarazione

di Dario Immordino

In breve

Non riportare una precedente revoca di aggiudicazione non può condurre in maniera automatica all'esclusione dalla gara


L'omessa dichiarazione della revoca di una precedente aggiudicazione per il mancato allestimento dei mezzi necessari allo svolgimento delle prestazioni oggetto di gara non costituisce una causa di esclusione automatica del concorrente ai sensi dell'art. 80, c.5, lettera f-bis) del codice degli appalti, giacché si tratta di una "semplice" omissione dichiarativa che non integra gli estremi della "falsa dichiarazione" o del grave illecito disciplinare derivante dalla violazione di legge, e non incide...