Amministratori

L'attività di naturopata non richiede l'autorizzazione del Comune

di Pippo Sciscioli

In breve

Il Tar di Bologna traccia la differenza con l'attività di estetista con la quale non va confusa

L'attività di naturopata non richiede, a differenza di quella di estetista con la quale non va confusa, il rilascio di alcuna autorizzazione da parte del Comune né la presentazione di Scia.

Per questo, può svolgersi liberamente all'interno di centri termali, di erboristerie, di centri fitness, a condizione che non si svolga con pratiche e strumenti propri dell'attività estetica, subordinata - invece secondo la legge 1/1990 - alla presentazione della relativa Scia al Comune e al possesso di particolari...