Appalti

Raggruppamenti, resta vietata la sostituzione con aggiunta di imprese dopo l'aggiudicazione

di Roberto Mangani

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

Lo ribadisce il Tar Sicilia: ma in certi casi permettere integrazioni salvaguardando la verifica dei requisiti sarebbe utile a mantenere in attività i cantieri

La modifica della composizione del raggruppamento temporaneo di imprese nella fase di esecuzione dell'appalto, nei casi in cui è prevista dalle norme di riferimento, è consentita a condizione che si realizzi all'interno del raggruppamento stesso, e cioè senza l'ingresso di soggetti estranei rispetto alla composizione originaria. Ha riaffermato di recente questo principio il Tar Sicilia, Sez. I, n.1 del 3 gennaio 2022, che ha ripreso gli indirizzi da ultimo sanciti dall'Adunanza Plenaria del Consiglio...