Appalti

Gare, sempre legittimo escludere chi non allega all'offerta il computo metrico

di Roberto Mangani

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Consiglio di Stato: non conta che l'appalto sia «a corpo» se il documento è richiesto dal bando di gara

La clausola del disciplinare di gara che obbliga i concorrenti alla presentazione del computo metrico estimativo quale documento integrante dell'offerta deve considerarsi legittima anche nel caso in cui si tratti di un appalto a corpo. Di conseguenza, è altrettanto legittimo il provvedimento di esclusione del concorrente che non abbia allegato tale computo all'offerta, nella misura in cui l'obbligo sancito dalla richiamata clausola era esplicitamente previsto a pena di esclusione.

Sono questi principi...