I temi di NT+Tributi e bilanci a cura di Anutel

Attività di supporto legale sulla riscossione solo agli iscritti all’albo

di Stefano Baldoni (*) - Rubrica a cura di Anutel

I servizi di supporto alla riscossione delle entrate degli enti locali non possono essere affidati a soggetti iscritti all’albo degli avvocati e non anche all’apposito all’albo previsto dal Dlgs 446/1997. Questo è quanto evidenziato dalla sentenza del Tar Liguria n. 935 del 15/11/2023.

La questione affrontata dal Giudice amministrativo atteneva a un affidamento effettuato da un Comune, con procedura negoziata-senza pubblicazione del bando ai sensi del (previgente) articolo 63 del Dlgs 50/2016, avente a oggetto l’affidamento di servizi legali di supporto al recupero coattivo delle sanzioni pecuniarie per verbali di violazioni e ordinanze ingiunzioni relative alle violazioni delle norme del codice della strada. In particolare, l’affidamento era stato effettuato in favore di un soggetto iscritto all’albo degli avvocati, ma non anche all’apposito albo dei soggetti abilitati ad effettuare attività di liquidazione e di accertamento dei tributi e quelle di riscossione dei tributi e di altre entrate delle province e dei comuni, previsto dall’articolo 53 del Dlgs 446/1997. Albo che, per effetto delle disposizioni dei commi 805 e seguenti dell’articolo 1 della legge 160/2019 e del successivo Dm 101/2022, comprende una specifica sezione separata a cui devono essere iscritti i soggetti che svolgono esclusivamente le funzioni e le attività di supporto propedeutiche all’accertamento e alla riscossione delle entrate degli enti locali e delle società da essi partecipate.

Seppure l’attività affidata non sia un’attività di riscossione, in quanto la gestione dell’entrata rimane in capo al Comune, il supporto legale alle attività di riscossione è, a parere dei Giudici liguri, un’attività di supporto alla stessa; attività riservata in via esclusiva ai soggetti iscritti nella sezione speciale dell’albo. Tale riserva riguarda il supporto a tutte le entrate di natura autoritativa degli enti locali, vale a dire non soltanto alle entrate tributarie, ma anche a quelle extratributarie, come le entrate derivanti dall’irrogazione delle sanzioni amministrative. Peraltro, le attività di supporto legale alla riscossione, evidenziano i Giudici, non rientrano tra quelle riservate agli avvocati.

Con l’entrata in vigore del Dm 101/2022 ha preso piena operatività la sezione speciale dell’albo, pur se anche prima della sua istituzione, in seguito all’entrata in vigore delle norme della legge 160/2019, era stato ritenuto che le attività di supporto alla riscossione potessero essere affidate solo ai soggetti già iscritti all’albo di cui all’articolo 53 del Dlgs 446/1997, anche in modalità provvisoria. Il Ministero dell’economia e delle finanze aveva precisato infatti che «l’iscrizione nell’albo costituisce ormai un requisito indispensabile per l’affidamento dei servizi» (R.M. 4/df/2021). Così come già affermato dalla giurisprudenza amministrativa (Tar Campania, sentenza 1963/2020) e dall’Anac (delibera n. 149/2022).

Come accennato, i requisiti per l’iscrizione alla sezione speciale dell’albo sono stati definiti dal Dm 101/2022, pur se, il recente schema di decreto attuativo della legge delega fiscale (legge 111/2023) ha previsto la modifica della disciplina dettata dallo stesso, preannunciando un nuovo decreto attuativo.

(*) Vice presidente Anutel

----------------------------------------------

LE PROSSIME INIZIATIVE ANUTEL

CORSI IN PRESENZA

7/12/2023, Sesto al Reghena (Pn): Il sistema degli appalti pubblici nel codice 36/2023 (9,00-16,30)

14/12/2023, Sansepolcro (Ar), La gestione della TARI nel 2024 (9,00-16,30)

15/12/2023 Biella: Piattaforma per la notificazione digitale degli atti della pubblica amministrazione (9,00-16,30)

25/1/2023 Rimini: La fiscalità locale nel 2024. le novità in materia di imu, tari, canone unico e imposta di soggiorno (9,00-14,00)

31/1/2024-02/02/2024, Sede Nazionale ANUTEL: corso di aggiornamento residenziale per responsabili ed operatori del servizio finanziario: tra approfondimenti teorici e soluzioni pratiche

16/2/2024, Sede Nazionale ANUTEL: FORUM SULLA FINANZA LOCALE

4-5-6-7/3/2024, Desenzano del Garda (Bs): MASTER BREVE SUI TRIBUTI LOCALI

24/3/2024: Imu e aree fabbricabili nozioni generali e agevolazioni riservate al comparto agricolo (10,00-12,00)

VIDEOCORSI IN MATERIA TRIBUTARIA/RISCOSSIONE

11-12-13-14/12/2023: Corso di preparazione e qualificazione per funzionari responsabili della riscossione (9,00-13,00)

11/12/2023: L’esternalizzazione dei servizi di accertamento, liquidazione e riscossione dei tributi e delle altre entrate locali (10,00-12,00)

12/12/2023: Il passaggio da tributo a corrispettivo (10,00-12,00)

15/12/2023: Introduzione alla tariffa puntuale corrispettiva: aspetti tecnico/amministrativi (10,00-12,00)

18/12/2023: L'appello davanti alla corte di giustizia tributaria di II° grado (10,00-12,00)

15/1/2024: Il Pef Tari: la revisione biennale 2024-2025 e gli altri adempimenti Arera (9,00-11,00)

17-18/1/2024: Corso di formazione per messi notificatori (9,00-11,00 /15,00-17,00)

23/1/2024: Imu ed aree fabbricabili la gestione della fase accertativa, impianto motivazionale, valori della base imponibile e valori orientativi medi (10,00-12,00)

24/1/2024: La nuova piattaforma digitale per la notificazione degli atti della pubblica amministrazione dopo il decreto n. 58/2022 (10,00-12,00)

26/1/2024: Processo tributario: la costituzione in giudizio del resistente (10,00-12,00)

28/3/2024: Imu ed aree fabbricabili nozioni generali ed agevolazioni riservate al comparto agricolo (10,00-12,00)

VIDEOCORSI IN MATERIA FINANZIARIA

5/12/2023: Percorso di avvicinamento alla costruzione del Piao 2024-2026 (10,00-12,00)

7/12/2023: Il sistema Regis: il monitoraggio e la rendicontazione dei soggetti attuatori (15,30-17,30)

12/12/2023: Presentazione della riforma 1.15 del Pnrr: dotare le pubbliche amministrazioni di un sistema unico di contabilità economico-patrimoniale accrual (15,30-17,30)

13/12/2023: L’armonizzazione delle fonti programmatorie (15,30-17,30)

15/12/2023: Introduzione alla tariffa puntuale corrispettiva: aspetti tecnico/amministrativi (10,00-12,00)

9/1/2024: ASPETTI DI BASE DELLA CONTABILITA’ COMUNALE - I° MODULO (per nuovi addetti o addetti di altri settori diversi dal settore finanziario) (15,30-17,30)

11/1/2024: Le modalità operative per approntare il rendiconto della gestione 2023 (15,30.-17,30)

16/1/2024: ASPETTI DI BASE DELLA CONTABILITA’ COMUNALE - II° MODULO (per nuovi addetti o addetti di altri settori diversi dal settore finanziario) (15,30-17,30)

22/1/2024: Corso “avanzato” sulla gestione Iva del patrimonio immobiliare da parte degli enti locali (9,00-11,00)

25/1/2024: La formazione e la sperimentazione della riforma 1.15 del Pnrr: dotare le pubbliche amministrazioni di un sistema unico di contabilità economico-patrimoniale accrual (15,30-17,30)

VIDEOCORSI ALTRE MATERIE (APPALTI, PERSONALE, PRIVACY, TRASPARENZA)

16/1/30/1/2024: L’attività amministrativa ed i procedimenti tra liberalizzazioni, deregolamentazioni, semplificazioni, razionalizzazioni ed uso della telematica e degli algoritmi

24/1/2024: L’evoluzione dei modelli organizzativi agili e resilienti ed il loro inquadramento normativo/contrattuale (9,30-11,30)

13-17/2/2024: TECNICHE DI REDAZIONE DEGLI ATTI AMMINISTRATIVI

CORSO PER GLI ORGANISMI INDIPENDENTI DI VALUTAZIONE (OIV)

PROGRAMMAZIONE, PERFORMANCE E RISK MANAGEMENT NEGLI ENTI LOCALI

Corso che consente l’acquisizione dei crediti formativi richiesti dalla legge ai componenti degli OIV.

Corso FAD 2024: Programmazione, Performance e Risk Management negli Enti Locali

- IL CORSO si terrà dal 5 al 24 FEBBRAIO 2024.

https://www.anutel.it/iniziative/Formazione_OIV.aspx